Interpreti in zone di conflitto

#1P4L #mil1nt @interpreterpaul

Il 13 maggio 2017, alle ore 10.30, presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano (dov’è) interverrò nella Tavola Rotonda dal titolo

Un processo – 4 Lingue: L’interprete in aree di conflitto 

Operare come interprete in zone di conflitto significa spesso muoversi ai confini della neutralità, rischiare la vita e camminare su una sottile linea rossa. Significa capire fin dove spingersi, dover comprendere l’interlocutore ed essere anche di supporto al proprio “cliente” in maniera particolare, molto legata alla situazione contingente e alle percezioni del momento.

Saranno con me in questa sessione:

Linda Fitchett
Presidente del Gruppo AIIC “Interpreti in aree di conflitto”

Antonio Di Bella
Direttore RaiNews 24

La tavola rotonda è organizzata dall’Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza in Italia – AIIC Italia e la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli di Milano.

La mostra Un processo – 4 lingue parla degli interpreti che per primi lavorarono in simultanea al Processo di Norimberga. Convenzionalmente, quel momento segna l’inizio dell’interpretazione simultanea.

Grazie alla mostra, sarà esaminata l’evoluzione della professione che, negli anni, è stata veicolo di plurilinguismo e strumento per l’esercizio del diritto d’identità linguistica.

(Testo riadattato dalla pagina di promozione dell’evento di Eventbrite)

Se vuoi ulteriori informazioni

Contattami

Paolo CAPPELLI
Interprete e traduttore
Italiano - Inglese - Spagnolo

+39 (339) 331-5178
+1 (202) 876-5079
mail@paolocappelli.net

Astenersi cortesemente dall'invio di Curriculum Vitae

WeTranslate.xyz, LLC è una società registrata negli Stati Uniti d'America con sede presso

3422 Old Capitol Trail, PMB# 995

Wilmington, DE 19808